San Pietro Vernotico



Informazioni sulla località

San Pietro Vernotico è una cittadina dedita all'agricoltura e alla produzione vinicola, con scarsa propensione per il mare; esso, infatti, ha rappresentato nei tempi passati una vera fonte di pericolo.

Si ricorda, in particolare un episodio legato alle invasioni dei Turchi. Nel 1480 i Turchi, capitanati da Akmet Pascià, tentarono di espugnare la città, ma furono respinti dai sampietranì che addirittura si impossessarono della bandiera degli assalitori, divenuta simbolo di speranza. Sorse cosi la tradizionale festa dell'Asta Bandiera, che si tiene nella prima settimana dopo Pasqua, in cui viene messo in palio il vessilio strappato ai Turchi.

Le famiglie di San Pietro in questa occasione si contendono il vessillo per avere l'onore di custodirlo per tutto l'anno. Nel Cinquecento il timore dei pirati e dei Turchi indusse i sampietrani a costruire una torre a difesa della città.

Torre e vessillo turco sono diventati emblema della città stessa i cui cittadini, per esorcizzare le sventure, durante la festa della settimana dopo Pasqua sfilano in corteo con abiti d'epoca e con carri, sebbene si sia già in tempo di Quaresima.

Mappa



Direzione tecnica Nova Promotur sas TOUR OPERATOR e AGENZIA VIAGGI - Autorizzazione Regionale n° 98 del 11.05.2005